Dalmazia, Regione di Split - Spalato

Il viaggio è stato aggiunto con successo al tuo planner di viaggio!

Regione di Split - Spalato

Nel anno 305 D.C., l’uomo più potente del mondo, l’imperatore Diocleziano si è trovato davanti alla decisione su dove passare il resto della sua vita. Di tutto il mondo conosciuto allora, ha deciso di fare la sua casa nel cuore della Dalmazia mettendo la prima pietra della futura citta di Spalato. Seguite i suoi passi visitando il palazzo di Diocleziano e le numerose isole, la natura incontaminata dei paesaggi montani di Biokovo e di Zlatni rat sull’isola di Brač e una ricchezza culturale che andrà oltre ogni vostra aspettativa. A Spalato tutto è a portata di mano e dentro le mura del palazzo imperiale troverete numerose konobe che attendono con grande ospitalità ogni visitatore per fargli vivere la storia gastronomica dalmata. Passate attraverso la più minuta via al mondo e vi troverete sulla spiaggia di Bačvice (Bacvize).

Se avete in programma una vacanza all’inizio di agosto, non perdetevi Signa (Sinj), che diventa palcoscenico del centennario torneo cavalleresco, la Sinjska alka. La Sinjska alka è una competizione cavalleresca, una giostra, in cui gli ‘alkari’ a cavallo, in pieno galoppo, con una lancia lunga tre metri, devono centrare un anello di ferro (alka),appeso su una corda sopra il campo di corsa. È il periodo dell’anno quando gli abitanti di Sinj rivivono l’antica tradizione che unisce il passato, il presente e il futuro e che è diventata patrimonio immateriale sotto la protezione dell’UNESCO.

La ricchezza geografica della Contea spalatina è fortemente legata anche alla varietà della sua gastronomia. In questo piccolo territorio si incontrano diversità che compenetrano i sapori del passato e l'attuale cucina creativa; gli aromi della natura incontaminata con due prese di sale, portati dallo scirocco dall'altra parte della montagna, oppure il profumo di „komaštra i komin" (tipo di corda e camino) portato dalla bora oltre quella stessa montagna.